CENTRO D'ARTE 89. Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

BisceglieInDiretta.it - “Il mare dentro”: quattro giorni alle Vecchie Segherie per parlare di arte, pace e mare

Tutto è partito dall’idea di una mostra-concorso di arte contemporanea negli spazi delle Vecchie Segherie Mastrototaro. Insomma per caso, semplicemente ammirandone gli ambienti, racconta a Bisceglie in Diretta Pietro Giulio Pantaleo, presidente del Centro d’Arte 89 di Palese, che da oltre otto mesi lavora al progetto.

Poiché l’appetito vien mangiando e il contenitore meritava, l’evento è cresciuto, si è gonfiato e dilatato fino a diventare una quattro giorni di iniziative di ogni natura dedicate al mare.23Set16 BisceglieInDiretta

IL MARE DENTRO”, dal 29 settembre al 2 ottobre occuperà le sale di via Porto con una riflessione a 360° sul mare come spazio geografico e mentale, barriera e collante, fonte di lavoro e di sostentamento, luogo di pace e di guerra. Si parlerà dunque di blue economy, migranti, arte, pace, sicurezza delle coste, ittica e gastronomia, brevetti tecnologici e artigianato, promozione del mare, sostenibilità e tutela dell’ambiente.

«Obiettivo dell’iniziativa – spiega Pantaleo - è dare il via, e farlo a partire da uno spunto culturale, ad un dibattito multidisciplinare che possa far incontrare le diverse professionalità che si occupano di un tema fondante per l’economia locale».

La mostra concorso di pittura, realizzata sotto la direzione artistica di Rosaria Padricelli con l’allestimento scenografico di Peppino Saracino, sarà inaugurata il 29 settembre. Gode del patrocinio della Città di Bisceglie, della partecipazione della Guardia di Finanza, Reparto operativo aeronavale di Bari e del Club Unesco di Bisceglie.

All’inaugurazione (ore 19.30), oltre ai 54 artisti selezionati, interverrà, in qualità di ospite d’onore, l’artista internazionale Maestro siriano Zahi Issa, da sempre portabandiera di pace nel mondo attraverso l’arte. Saranno presenti anche l’on. Francesco Boccia, il sindaco di Bisceglie Francesco  Spina, il presidente f.f. Provincia BAT Giuseppe Corrado, la presidente del Club per l’UNESCO di Bisceglie Pina Catino, Interverranno gli esperti d’arte Roberto Boccasile, Massimo Deodati, Paolo Marzano.

Venerdì 30 settembre il Museo Civico del Mare di Bisceglie curerà, dalle 9.30 una mattinata di lavori sul tema “mare e benessere”, mentre alle 19.30 partirà si parlerà di pescato in tavola con lo chef Salvatore Riondino, il gastronomo Sandro Romano, l’armatore Domenico Facchini, ideatore del progetto Fish all days.

Sabato 1 ottobre il vicepresidente di Confartigianato giovani Mimmo Petruzzella, il già direttore del Gac – Terre di Mare Angelo Farinola e l’armatore Mario Mastrapasqua, moderati da Domenico De Gennaro, parleranno, dalle ore 9.30, di Blue Economy. Dalle ore 19.00, lo scrittore Davide Rondoni affronterà, in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, il tema “Mare e Misericordia”. Il centro d’arte ’89 sosterrà, in proposito, la campagna “Bambini in alto mare” promossa dall’Ai.Bi., per la costruzione di un Ospedale Pediatrico in Siria.

L’iniziativa si concluderà domenica 2 ottobre con un incontro mattutino (ore 9.30) sul lavoro e tutte le opportunità che offre il mare, con Gianni Schiavone (Network Puglia) e Luigi Pasculli (Consorzio Artemide).

Alle 18.00, invece, la cerimonia di premiazione delle opere vincitrici della mostra-concorso.

Per tutta la durata dell’evento, sarà allestito nelle Vecchie Segherie Mastrototaro uno stand informativo sulla Guardia di Finanza a cura del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari; chi vorrà, potrà invece salire a bordo dei mezzi navali della GF ancorati nell’area portuale di Bisceglie.

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 settembre 2016

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Iscriviti alla News letters